I passi che contraddistinguono l’attività di recupero crediti

Il servizio è diretto al recupero del proprio credito, degli interessi nonché, ove possibile, delle spese legali necessarie all’espletamento dell’incarico. Ricevuta tutta la documentazione da parte del cliente, entro 24 ore verrà formato il relativo fascicolo e si procederà alle fasi successive.

Lo Studio Legale dell’Avv. Erika Millimaggi entro pochi giorni lavorativi provvederà all’apertura della pratica e invierà al debitore una diffida legale di sollecito e messa in mora intimandogli il pagamento del credito, degli interessi e delle spese per recupero del credito.

Nel caso il tuo debitore si trovi all’estero, la diffida legale verrà redatta in lingua inglese e/o nella sua lingua madre.

Diamo al debitore almeno 10 giorni di tempo invitandolo a transigere la controversia e avvertendolo circa l’eventuale inizio di un’azione giudiziaria di recupero nei suoi confronti in caso di mancato pagamento, con aggravio di spese a suo carico. La lettera a firma di un avvocato ha anche lo scopo di avvisare il debitore che la sua posizione debitoria è stata affidata a uno studio legale. La richiesta di pagamento sarà inviata sia tramite e-mail che tramite pec, o, se il debitore non dovesse essere in possesso di un indirizzo posta certificata, si procederà a mezzo lettera raccomandata a/r.

Una diffida ad adempiere, sottoscritta da un Avvocato ed inviata da uno Studio legale, oltre a conferire un carattere più solenne e formale all’attività di recupero rispetto al semplice contatto telefonico, ha molte più probabilità di essere presa seriamente in considerazione dal debitore. Tale procedura lo induce a saldare il debito scaduto per il timore di un’eventuale azione giudiziaria oppure a dare inizio a delle trattative, con l’intento di giungere a concordare un piano di rientro totale o parziale del debito. Anche quando il credito appare irrecuperabile, spesso una diffida al pagamento inviata da un Avvocato raggiunge lo scopo sperato, ottenendo il recupero del credito. La messa in mora ha anche lo scopo di evitare la prescrizione del credito. Qualora sia possibile ed opportuno si procederà, d’intesa con il Cliente, a concordare con il debitore un piano di rientro e una volta chiusa la fase della trattativa se necessario ci occuperemo di redigere un atto di transazione (sempre d’intesa con il cliente) che sarà sottoscritto dal cliente e dal debitore.

L’attività di recupero crediti è svolta dallo Studio Legale dell’avv. Erika Millimaggi su tutto il territorio nazionale e internazionale.

Recupero di crediti internazionali

La tua azienda è creditrice di una società internazionale? Possiamo aiutarti a recuperare il tuo credito.

Lo Studio Legale attraverso i suo avvocati entro due giorni lavorativi contatterà invierà al debitore una diffida legale in lingua inglese e/o nella sua lingua madre intimando il pagamento delle fatture e dei crediti commerciali oltre agli interessi legali di mora e alle spese per il recupero del credito.

Hai domande sul nostro servizio?

LEGGI LE FAQ